Gestione delle Emozioni

Programma per una relazione costruttiva con le nostre emozioni


TECNICHE PRATICHE PER LA VITA QUOTIDIANA

 

Il corso si può svolgere a livello individuale e per gruppi

 

Saper gestire le proprie emozioni è vitale per avere relazioni equilibrate con gli altri e un buon rapporto con noi stessi.

Cosa sono le emozioni?
Le emozioni sono reazioni complesse che coinvolgono sia il corpo che la mente. 
Dal punto di vista psicologico le emozioni sono fonti di autoconoscenza e di saggezza: ci aiutano a renderci conto delle necessità che abbiamo e possono essere una importante bussola per orientarci a prendere le migliori decisioni per noi stessi nel corso della vita.

Ignorare le emozioni ci farà sentire disconnessi da noi stessi, dal nostro noi più profondo. La disconnessione emozionale crea molti problemi a livello psicologico, psicosomatico e delle relazioni interpersonali.


L’accettazione, come presa di coscienza di quello che stiamo provandoci orienta all'azione e ci porta a chiederci cosa può farci sentire meglio.
Possiamo affermare che il nostro equilibrio psicologico passa attraverso l’integrazione non solo delle emozioni positive ma anche delle emozioni negative. La ragione è che la tristezza, la rabbia, la paura etc., fanno parte della vita e sono necessarie. Hanno funzione di adattamento.

La relazione costruttiva con le emozioni

Autocoscienza delle emozioni.  La sofrologia ci permette di prendere coscienza della nostra esperienza interna, è un ponte tra le nostre emozioni e la capacità di renderci conto di esse. 
Espressione. Le emozioni sono energia che ha bisogno di essere espressa all'esterno
Autoregolazione. Significa imparare ad attenuare un’emozione che ci fa soffrire e aumentare un’emozione positiva che ci interessa per la nostra vita e che contribuisce al nostro benessere.

Contenuti:

Le emozioni quali bussole per orientare la vita. Saperle riconoscere. La relazione costruttiva con le emozioni. I tre aspetti fondamentali per entrare in relazione con le nostre emozioni: autocoscienza, espressione, autoregolazione. Imparare a convivere con le emozioni senza farci fagocitare da queste e, in questo modo, poter mantenere la serenità anche nelle situazioni più difficili della vita.

La concentrazione e la mente lucida e serena: potenziare le risorse mentali, imparare a gestire le emozioni e il flusso dei pensieri per direzionarli al positivo.

Screening delle capacità personali e sviluppo delle capacità di cui la persona ha maggiore necessità a livello individuale (autostima, fluidità, creatività). Corporalizzare capacità e valori per averli a disposizione. Aumentare la resilienza attraverso la pratica. Dinamizzare i valori dell’essere umano per averli a portata di mano nei momenti di tensione e difficoltà: i valori sono i salvagente che permettono di galleggiare nei momenti tempestosi: ottimismo, coscienza del proprio talento, resilienza, responsabilità e libertà.


Obiettivi:  ristabilire l'equilibrio emozionale. Imparare a volersi bene gestendo in modo equilibrato le emozioni positive e negative, acquistare fiducia in se stessi, entusiasmo, assertività e  intraprendenza,  non sentirsi inferiori a nessuno e diventare coscienti del proprio talento e delle proprie capacità.. La persona diventa attrice e protagonista della propria quotidianità.

 

Metodologia:

La formazione è teorico-pratica e si svolge ogni settimana con incontri di 90 min c/u. Il corso completo consiste in 8 incontri.

Ogni partecipante è protagonista e viene seguito a livello individuale durante la formazione che ha carattere di workshop. Per la parte teorica si lavora con materiale multimediale ed esercizi individuali. Tutta la parte pratica è  anche fruibile a casa attraverso file audio e un protocollo su come svolgere le tecniche, con il continuo feedback del formatore (via E-mail).

Non è richiesto un abbigliamento particolare ma si raccomandano abiti comodi e scarpe basse.

 

Destinatari:

Tutti coloro che sentono l’esigenza di migliorare la qualità della propria vita in ogni ambito: personale, lavorativo, familiare, affettivo e delle relazioni sociali.

Skype

In caso di impossibilità dovuta a motivi vari, i corsi e le sessioni possono essere tenuti via Skype, dopo aver assistito una o due volte a un incontro personale.

Design Mediatica

Copyright © 2016 Catalina Dusi