Le sessioni individuali

 

 

Perché sessioni individuali di Sofrologia?

Per essere seguiti e accompagnati ogni giorno, passo dopo passo nella soluzione di problematiche individuali spesso legate a momenti difficili della vita. Il Sofrologo Caycediano è un professionista della dignità della persona e del suo benessere psico-fisico: si prende cura di ogni persona e la accompagna con l'ascolto e le tecniche sofrologiche nelle situazioni difficili della vita in cui sente la necessità di un orientamento verso la serenità. Quando ci sentiamo disorientati, quando le elucubrazioni mentali negative stanno prendendo il sopravvento, quando cominciamo a percepire troppo stress, ansia e cominciamo a somatizzare, quando abbiamo paure, timore di non farcela, quando magari cominciamo a non dormire bene, non siamo contenti di noi stessi e di come ci comportiamo, mangiamo troppo o troppo poco, quando ci sentiamo pressati da circostanze esterne, quando abbiamo bisogno di un sostegno e di incoraggiamento. Ogni volta che la vita ci mette davanti ad eventi che ci sembrano insormontabili o difficili, il Sofrologo ci prende per mano e ci accompagna ad attraversare questi momenti.
La cura di ogni persona con affetto e professionalità è per il Sofrologo Caycediano una missione. Il Sofrologo crea con la persona che si trova in difficoltà, un'alleanza basata sul rispetto della dignità e dei valori della persona che si rivolge a lui, sulla fiducia, sull'ascolto e sulla disponibilità.
Per il Sofrologo ogni persona è un diamante, un prezioso tesoro, con una grande ricchezza interiore di cui spesso la persona stessa non ha coscienza. La missione del Sofrologo è aiutare le persone ad avere una vita migliore e più serena, a credere maggiormente nelle proprie capacità e valori. Durante il percorso individuale, di durata variabile a seconda delle problematiche, le tecniche sofrologiche vengono personalizzate, grazie alla legge dell'adattabilità della Sofrologia Caycediana.


Cosa serve per fare Sofrologia? 
La voglia reale di cambiare e di stare bene, la scelta libera di dedicare a se stessi 20 minuti al giorno, con responsabilità verso se stessi. 

Come funzionano le sessioni individuali? 

L'appuntamento col Sofrologo è una volta alla settimana e comincia sempre con un colloquio in cui il Sofrologo si dedica all'ascolto. Segue il momento della pratica della tecnica sofrologica, adattata alle necessità individuali, che viene fatta in studio e registrata. Il Sofrologo trasmette alla persona il file audio in modo che possa praticare la tecnica a casa ogni giorno e scrivere i commenti da inviare tutti i giorni via mail. La persona riceve ogni giorno un riscontro al lavoro che fa a casa e può, se ne sente la necessità, telefonare al Sofrologo per chiarimenti o orientamenti, in attesa dell'incontro  della settimana successiva.
Quando la persona va via dal suo studio il Sofrologo non la dimentica ma aspetta i commenti quotidiani via mail e la accompagna ogni giorno nel lavoro su se stessa, ne segue i progressi, la incoraggia e orienta per tutta la durata del percorso. 

Quanto dura un percorso individuale con la Sofrologia? 
Dipende dai problemi e dalle esigenze personali, è dunque variabile. Obiettivi semplici (gestire lo stress personale e lavorativo) si raggiungono in 6-8 settimane, per situazioni più difficili c'è bisogno di più tempo (4-6 mesi, a volte un anno per situazioni di particolare sofferenza).
Nel caso di persone con problemi particolari riguardanti la sfera affettiva e disturbi dell'umore, che potrebbero avere necessità di sostegno farmacologico temporaneo il clinico di riferimento della Scuola di Sofrologia è la dr.ssa Natalia Caycedo, medico psichiatra, neurofisiologa e Presidente della Sofrocay Accademia Internazionale. 

Skype

In caso di impossibilità dovuta a motivi vari, i corsi e le sessioni possono essere tenuti via Skype, dopo aver assistito una o due volte a un incontro personale.

Design Mediatica

Copyright © 2016 Catalina Dusi